Ieri a Giurdignano (LE) ho avuto il piacere di conversare con alcune decine di persone della Provincia di Lecce, interessate ad un percorso di formazione politico amministrativa – destinato a quanti vogliono dare il proprio contributo nell’amministrazione delle proprie comunità e necessitano degli strumenti adatti per farlo -,organizzato dall’amica avv. Cristina Rizzo, in collaborazione con Anci Puglia, di cui è vicepresidente.

Ho parlato di lavori pubblici, delle tematiche e dei problemi che gli amministratori devono affrontare su questo tema. Particolarmente coinvolgente è stato l’approccio con i partecipanti – alcuni dei quali fortemente impegnati in un cammino di formazione ed apprendimento -, desiderosi di “scendere in campo” già nella prossima competizione di maggio 2015, per condividere con la cittadinanza dei Comuni in cui vivono nuovi valori e percorsi di sfida.

Siamo in tanti a lavorare per la buona riuscita del progetto e sono contento che anche Cristina Rizzo sia stata sempre presente, in quanto ascoltatrice attenta e critica, dall’alto della sua notevole esperienza amministrativa partita nel 1990.

Alcune settimane ha annunciato l’iniziativa così: “siccome è alle porte la campagna elettorale per le prossime amministrative, il contributo che mi piace dare è quello di fornire, a chi vorrà candidarsi, alcune conoscenze che potranno tornare utili per espletare con consapevolezza e competenza il mandato amministrativo”.  E aggiungeva ancora: “Perché fare politica e, soprattutto, proporsi come amministratore del proprio paese non può essere <un’esperienza da fare> giusto per provare l’ebbrezza di qualcosa di nuovo.

È un impegno vero, che richiede conoscenza dei bisogni del territorio e dei cittadini e del ruolo e funzionamento della Pubblica Amministrazione.

Condivido molto questi pensieri. “L’improvvisarsi pubblici amministratori è un danno per la collettività perché la mancanza di competenze impedisce le scelte e rende inoperoso l’Ente amministrato”.

Cristina ha molta fiducia in tanti di noi che vengono a parlare, indipendentemente dalla propria collocazione politica. Ha definito i relatori, monumenti di conoscenza, competenza e passione politica. Mi ritrovo sulla passione e leggo, in queste affermazioni, fede e speranza di cambiare questa nostra Italia.

Il corso

Un corso di formazione politico-amministrativa: è questa l’iniziativa che parte dal prossimo 7 febbraio e che, ad appuntamenti settimanali, si concluderà il 28 marzo prossimo. L’evento si svolge col patrocinio di Anci Puglia, consigliera regionale di Parità, Comune di Uggiano la Chiesa e Comune di Giurdignano, si svolgerà presso il Palazzo Baronale di Giurdignano un corso di formazione politico-amministrativa.

Per info: http://www.anci.puglia.it/index.php/news/news-anci-puglia/1693-domani-a-giurdignano-parte-percorso-formazione-politico-amministrativa

 

immagine corso Rizzo